martedì 18 febbraio 2014

La vetrina è attuale?

Devo ammettere che la vetrina non mi è mai piaciuta; ho sempre pensato che fosse il classico dei classici, pieno di porcellane antiquate ricevute come regalo di nozze. E non nascondo che anche in casa dei miei genitori è questa la sua funzione.
Quando mi sono accorta che la mia bacheca di Pinterest si stava riempendo di foto dell'oggetto tanto odiato mi sono detta "Aspetta un momento, ma come è possibile?"
La vetrina era entrata di soppiatto nelle mie fantasie, camuffata come se fosse un pezzo di arredamento a volte in stile nordico, pulito e lineare; a volte colorato e giocoso; a volte dal forte carattere industriale.
Oggi voglio chiedere a voi: pensate che la vetrina sia attuale?
Io, senza neanche accorgermene, l'ho rivalutata, e oggi mi piace. Guardate queste:





Link immagini: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

8 commenti:

  1. La mia vetrina io la adoro. E' diventata un simbolo in casa nostra, un simbolo del nostro motto "provvisorio per sempre"! Ci è stata regalata da mia zia quando ha traslocato, una vecchia vetrina anni '80 color faggio. Doveva essere provvisoria ma poi la abbiamo ridipinta in nero effetto lavagna, messo maniglie di cuoio e adesso non la cambierei mai! Sopra ci scrivo messaggi di benvenuto e il menù delle cene quando vengono gli amici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da come l'hai descritta sembra bellissima, sarei curiosa di vederla! E l'idea di scriverci messaggi per accogliere gli amici mi piace un sacco!

      Elimina
  2. Quella bianca con le stoviglie dentro è carinissima!!!!!! La terrò a mente, grazie!

    RispondiElimina
  3. Non fa impazzire nemmeno me, ma quella bianca che hai postato da tenere in balcone tipo microserra è SPLENDIDA. <3

    RispondiElimina
  4. In astratto non mi piacciono le vetrine ma quando le vedo in alcune case me ne ritrovo innamorata. E tra le foto che hai postato amo la seconda e l'ultima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi non sono l'unica con questo dubbio ;-)

      Elimina

Lo so che vai di fretta e non hai tempo da perdere, ma i tuoi commenti non mi servono per nutrire il mio ego. Mi servono per conoscerti, per capire i tuoi gusti, per sapere di cosa hai bisogno e quali problemi vuoi risolvere. Raccolgo questi dati con amore e poi li uso per scrivere nuovi articoli che possano esserti sempre più utili.
Dacci dentro!