venerdì 4 aprile 2014

La cascina abbandonata sulla collina

E' una delle prime giornate primaverili di marzo, è una mattina pigra e io e mia madre decidiamo di fare una passeggiata in campagna. Arriviamo davanti ad un cancello improvvisato, in cima alla salita c'è una cascina abbandonata. All'inizio non voglio salire, un istante dopo sto prendendo le misure della casa come se fosse mia, lo sapevo!



Ditemi, non è carinissima? La collinetta su cui è stata costruita è l'unica al centro di una vasta pianura; a destra ha un piccolo uliveto, a sinistra un bel prato erboso e di fronte un terrazzamento che sembra un piedistallo fatto apposta per lei. Il panorama è stupendo e il silenzio, beh, quello non so descriverlo.


Questa cascina è diventata il mio chiodo fisso. Sarei curiosa di sapere di chi è e se è in vendita. Per il momento posso solo immaginare di trasformarla in una casa da sogno.

2 commenti:

  1. Tu mi stimoli...domani andrò a fotografare la mia casa dei sogni....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello sono contenta di averti ispirata! :-)

      Elimina

Lo so che vai di fretta e non hai tempo da perdere, ma i tuoi commenti non mi servono per nutrire il mio ego. Mi servono per conoscerti, per capire i tuoi gusti, per sapere di cosa hai bisogno e quali problemi vuoi risolvere. Raccolgo questi dati con amore e poi li uso per scrivere nuovi articoli che possano esserti sempre più utili.
Dacci dentro!